Il nostro incontro con Eric Frattini

126

Editoriale di Terra Incognita Magazine n.9

di Andrea Somma

Da sx Somma, Frattini e Moriccioni
Da sx Somma, Frattini e Moriccioni

Il 28 dicembre scorso è giunto a Roma un giornalista e scrittore spagnolo divenuto ormai un amico di Terra Incognita. Naturalmente parlo di Eric Frattini, autore del libro L’Entità che in Italia è giunto quasi a 50mila copie vendute. Molto più di un successo, considerato il pessimo mercato editoriale nel nostro paese.
Approfittando delle vacanze natalizie, Eric è venuto alcuni giorni nella nostra città, insieme alla sua famiglia, per incontrare il nuovo editore e per passare qualche giorno di relax, al termine di un’annata per lui ricca di soddisfazioni ma anche di stress e fatica.
Grazie all’aiuto del nostro amico Massimo Garofalo (www.rockshock.it), che ci ha fatto da interprete, abbiamo contattato telefonicamente Frattini sia in Spagna sia una volta giunto in Italia. La moglie, come ci ha poi raccontato lo stesso Frattini, era stata chiara. Trattandosi di una vacanza, non avrebbe tollerato interviste, ma solo il pranzo con l’editore per discutere dei suoi futuri lavori. Eric però ha fatto un’eccezione e ci ha incontrato nella hall di un bellissimo albergo al centro di Roma.
Siamo giunti all’appuntamento fissato nel tardo pomeriggio. Il nostro intento era di incontrare personalmente un così valido scrittore per scambiare due parole e scattare qualche foto insieme, oltre, naturalmente, a chiedergli una dedica sul suo fantastico volume.
L’incontro, che doveva durare una decina di minuti, si è prolungato per quasi due ore. Eric ci ha raccontato molti aneddoti legati al suo lavoro di scrittore e ci ha descritto i tanti retroscena che lo hanno portato a scrivere “L’Entità”, nata quasi per caso, visto che in realtà doveva scrivere un libro sulla CIA. Infine ci ha raccontato la storia del suo romanzo, intitolato “Il quinto comandamento”, che verrà presentato a febbraio in Spagna e che a breve sarà pubblicato anche in Italia.
Nel corso del nostro incontro naturalmente ne abbiamo approfittato anche per porre alcune domande per realizzare un’intervista, ancora una volta concessa in esclusiva a noi di Terra Incognita e che presto uscirà in edicola nella nuovissima rivista “Fenix”.
Durante la nostra chiacchierata Eric ha voluto ringraziarci, come aveva già fatto più volte tramite mail, per l’interesse che abbiamo dimostrato per il suo libro e per averlo portato all’attenzione di molti navigatori italiani. E’ convinto che se il suo libro abbia avuto un così grande successo è anche merito, in parte, di Terra Incognita Magazine, un sito nato da una passione e che cresce di mese in mese grazie al supporto, alla collaborazione e all’aiuto di tante persone che nel tempo hanno deciso di sposare con entusiamo il nostro progetto.

Il 2009 segnerà un anno di svolta per le nostre attività. Restate sintonizzati sulle nostre pagine perchè già fra poche settimane ci saranno grossissime novità.
Tutto questo è Terra Incognita!