Cairo, dal fango spunta una statua di Ramses II di 8 metri

Importante ritrovamento nella periferia del Cairo. Dal fango spunta una statua di 8 metri del faraone Ramses II

1068

Importante scoperta archeologica a Matariya, un quartiere popolare della periferia del Cairo. dove un tempo sorgeva la città di Heliopolis. Un gruppo di ricercatori egiziani e tedeschi ha infatti rinvenuto una grande statua di quarzite, alta circa otto metri, del faraone Ramses II, che regnò in Egitto circa 3000 anni fa. La statua è stata rinvenuta in mezzo ad alcuni palazzi mai finiti di costruire ed è uscita dal fango. Grandi polemiche sono sorte in seguito al ritrovamento perché sembra che la statua, che rappresenta una dei ritrovamenti archeologici più importanti degli ultimi anni, sia stata rotta proprie dalla ruspa che l’ha estratta. Vicino a Ramses è stata trovata anche una statua a grandezza naturale di Seti II, nipote di Ramses II.