giovedì, Agosto 22, 2019
Home Storia Pagina 2

Storia

Il Colosseo e i demoni

L'Anfiteatro Flavio è certamente uno dei monumenti più noti al mondo. Ma da dove deriva il suo nome Colosseo, con il quale è meglio conosciuto? di Walter Astori

Il Pulcin della Minerva ed il furto sventato

A Piazza della Minerva si trova un famoso obelisco in groppa ad un piccolo elefante. Forse non tutti sanno che... di Walter Astori

Il piedone di marmo e il macaco

Nei vicoli della Città Eterna è possibile scorgere molte cose curiose. Tra queste un enorme piede di marmo con un sandalo di Walter Astori

Palazzo Altieri e la casa della vecchia

Il palazzo di una delle più potenti famiglie romane mostra un'anomalia architettonica nella sua facciata. Ecco finalmente svelato il motivo. di Walter Astori Se vi capita...

La rana latitans e l’origine del toponimo San Giovanni in Laterano

Un aneddoto "singolare" legato ad uno dei più "singolari" tra gli imperatori romani: Nerone. Scopriremo anche le origini del nome di una delle quattro basiliche principali della Città Eterna. di Walter Astori

Il segreto del Graal e l’eresia del tempio

Il segreto del Graal e l'eresia del tempio di Sabina Marineo

I templari americani

Era l’alba del 1300 quando un nobile gallese, forse un principe, partì verso l’ignoto con il fine di allargare i propri domini. La sua flotta composta da una decina di navi scomparvero nel nulla, o così credettero i loro contemporanei, quando il nobile e la sua armata navale non fecero più ritorno. di Nicoletta Travaglini

Gli otto angoli del cielo. Origine, significato e storia degli enigmatici simboli artistici e...

I simboli che richiamano il numero otto, come la rosa ad otto petali, sono stati diffusamente utilizzati nell'arte e nell'architettura antica e medievale. In quest'articolo si suggerisce come la loro origine debba ricercarsi in un complesso di conoscenze archeo-astronomiche in possesso sia delle antiche civiltà megalitiche, sia delle civiltà mediorientali (egiziana e babilonese). Ad esse vanno collegati oltre che esemplari di meridiane portatili dell'età antica, anche simboli tipici dell'età medievale, come la "triplice cinta", la spirale ed il labirinto, presenti soprattutto in moltissime chiese ed abbazie di ogni parte d'Italia. Di Ignazio Burgio

Ultimi articoli

Capoverso – La “Bottega di Rita & Barbara”, dove il Contrario coincide col “Diritto”

“Il commercio equo e solidale o commercio equo (o Fair Trade, in inglese) è una forma di commercio che dovrebbe garantire al produttore ed ai suoi dipendenti un prezzo giusto e predeterminato, assicurando...

Il cuore della Strega

Un segreto celato

“Lo Spiritismo: Passeggiata gotica a lume di candela” con Jennifer Radulovic

Riceviamo e pubblichiamo la presentazione di un imperdibile evento assieme alla storica militare e divulgatrice Jennifer Radulović Dopo l'enorme successo della scorsa stagione, che ha...

“Cerca Trova” e la ricerca de La battaglia di Anghiari di Leonardo

La scritta “ CERCA TROVA “ dipinta su di uno stendardo verde nell'affresco di Giorgio Vasari ed aiuti "La battaglia di Marciano in Val...

In Portogallo rinvenuto un cranio di 400mila anni

Un teschio umano di 400mila anni è stato rinvenuto in Portogallo. A portare alla luce questo antico reperto, rinvenuto in una grotta di Aroeira,...