I Corvi del Vaticano, il nuovo saggio di Eric Frattini

310

Il 12 marzo, in concomitanza con l’inizio del Conclave che porterà all’elezione del nuovo Pontefice, esce in Italia “I Corvi del Vaticano” il nuovo libro di Eric Frattini. Dopo il successo de L’Entità, che ha venduto oltre 250mila copie nel nostro paese, e la pubblicazioni di altri saggi quali “Le spie del Papa” e “I Papi e il sesso”, Frattini torna a parlare degli scandali della Città del Vaticano. Nel libro si parla anche delle inattese dimissioni di Benedetto XVI che, a oltre sette secoli di distanza dalla rinuncia di Celestino V, ha lasciato il suo incarico di Pontefice massimo lo scorso 28 febbraio. Una rinuncia che lo stesso Frattini aveva ipotizzato già un anno fa.
Nel suo nuovo saggio Frattini affronta lo scandalo Vatileaks, i segreti dello Ior e l’addio di Benedetto   XVI. Prima del 2012, non era mai successo che qualcuno riuscisse ad accedere alle carte riservate del papa o che le lotte di potere tra cardinali diventassero di dominio pubblico. Eppure – afferma Eric Frattini, esperto di storia e misteri del Vaticano – non è ancora stato detto tutto su questo scandalo. Grazie anche a documenti e testimonianze riservate, fa luce sugli enigmi più oscuri celati tra le mura dei Palazzi Pontifici: dal caso Vatileaks ai segreti dello IOR, fino alle cruente battaglie di potere interne alla curia. Tra complotti, spionaggio e intrighi, l’autore ci guida all’interno di una vicenda che sembra un thriller, ambientato nella «corte» più misteriosa del mondo. Un libro da non perdere, firmato dalla mano di uno dei più grandi saggisti ed esperti delle vicende papali e dei servizi segreti: Eric Frattini